Főoldal > Hírek > Newspaper > OLASZ – Formazione linguistica

OLASZ – Formazione linguistica

Visita i nostri media partner e leggere in lingua originale in tutto il mondo di notizie, articoli e informazioni! La media online www.hirmagazin.eu è in tutti i nostri lettori, disposizione dei visitatori!

Migranti: stop di Francia e Spagna a sbarchi nei loro porti. Austria manderà l’esercito al confine italiano (+video)

Si alza la tensione. Gentiloni Ue: “Eviti che la situazione diventi insostenibile”. La Commissione: “In arrivo misure concrete”. Macron: “Le nostre frontiere vanno mantenute”. Viminale, 85mila sbarchi, +20% dal 2016. Unhcr: “Irrealistico che Italia resti sola”     Francia e Spagna si dicono pronte a sigillare i loro porti, l’Austria a schierare l’esercito al Brennero. Sono poco concilianti le risposte ...

Tovább »

Esplora il significato del termine: Pensioni, arriva la busta arancione Da oggi i calcoli Inps a domicilio Pensioni, arriva la busta arancione Da oggi i calcoli Inps a domicilio

[Esplora il significato del termine: Pensioni, arriva la busta arancione Da oggi i calcoli Inps a domicilio] Pensioni, arriva la busta arancione Da oggi i calcoli Inps a domicilio

Previsto l’invio a 7 milioni di lavoratori italiani. Ecco cosa troverete all’interno Da oggi parte l’operazione «busta arancione». L’Inps invierà le prime 150 mila lettere ad altrettanti lavoratori con l’estratto conto dei contributi, l’età alla quale si potrà andare in pensione e la simulazione di quanto si prenderà. Obiettivo dell’istituto è inviare 7 milioni di buste ad altrettanti lavoratori che ...

Tovább »

Juventus, il super Morata di Monaco risveglia l’appetito del Real Madrid

Morata

Merengues pronte a ricomprare l’attaccante, usato con parsimonia da Allegri. Per trattenere l’allenatore i bianconeri puntano allora su Cavani L’ottima prestazione di Champions con il Bayern si è rivelata un boomerang. Alvaro Morata, autore di uno strepitoso coast to coast contro i Guardiola boys di settimana scorsa ha risvegliato gli appetiti del Real Madrid che, com’è noto, hanno il diritto ...

Tovább »

Il New York Times su Renzi: la sua battaglia per contare in Europa

Il New York Times su Renzi: la sua battaglia per contare in Europa

Un lungo articolo del quotidiano Usa nel giorno dell’incontro con Angela Merkel di Emanuele Buzzi «Matteo Renzi, il premier italiano, preme per un posto al tavolo del potere d’Europa»: così, con un lungo articolo proprio nel giorno del faccia a faccia a Berlino tra il presidente del Consiglio e la Cancelliera tedesca Angela Merkel, il New York Times descrive l’evoluzione ...

Tovább »

Berlusconi: «Resto in campo Forza Italia ritorni il primo partito»

Berlusconi: «Resto in campo Forza Italia ritorni il primo partito»

L’attacco ai grillini: «Debito aumentato, M5S metterebbe patrimoniali» di Redazione Politica Il summit «Mi sento obbligato a restare in campo. Si deve tornare ad essere il primo partito italiano. Possiamo e dobbiamo farcela». A parlare è Silvio Berlusconi, che ha spronato i suoi nel corso della riunione del Comitato di presidenza di Forza Italia a palazzo Grazioli. Per il rilancio ...

Tovább »

Renzi: «Aggrappatevi al fango, noi pensiamo all’Italia»

Renzi: «Aggrappatevi al fango, noi pensiamo all’Italia»

Il premier conclude polemicamente il suo intervento in Aula durante la discussione sulle mozioni di sfiducia al governo di Redazione online politica «Tenetevi le vostre polemiche, aggrappatevi al fango, noi pensiamo all’Italia e la lasceremo meglio di come l’abbiamo trovata». Così il premier Renzi ha concluso il suo intervento nell’Aula del Senato dove è in corso la discussione sulle mozioni ...

Tovább »

Papa Francesco apre a Rouhani: «Teheran fondamentale per la pace»

Papa Francesco apre a Rouhani: «Teheran fondamentale per la pace»

Bergoglio: «L’Iran ha un ruolo importante, assieme ad altri Paesi della regione, per promuovere soluzioni politiche alle problematiche del Medio Oriente» di Gian Guido Vecchi L’incontro tra il presidente iraniano Rouhani e papa Francesco in Vaticano (Imagoeconomica) L’essenziale sta in due righe dello scarno comunicato ufficiale che ha seguito i quaranta minuti di colloquio in Vaticano tra papa Francesco e ...

Tovább »

Schengen e migranti, vertice Ue Berlino: «Atene faccia i compiti»

Schengen e migranti, vertice Ue Berlino: «Atene faccia i compiti»

Il trattato a rischio. La Germania: «La Grecia faccia i compiti». Ma Atene: «Basta accuse». Allo studio la proposta di un corpo di guardie di frontiera di redazione online Vertice ad Amsterdam per salvaguardare Schengen e la libera circolazione nell’Unione europea di fronte alla pressione sull’Ue che arriva dai migranti. I ventotto ministri degli Interni dell’Ue stanno studiando la proposta ...

Tovább »

Il Papa: no alla confusione fra la famiglia voluta da Dio e le altre union

Il Papa: no alla confusione fra la famiglia voluta da Dio e le altre union

La presa di posizione di Francesco all’udienza al Tribunale della Rota Romana: «Chiesa e famiglia sono unite dal sogno di Dio per l’umanità. Ma non abbandoniamo chi vive nell’errore» di Ester Palma «Non può esserci confusione tra la famiglia voluta da Dio e ogni altro tipo di unione». A poco più di una settimana dal Family Day, in programma per ...

Tovább »

Apple investe in Italia: a Napoli apre il Centro europeo per le app

Apple investe in Italia: a Napoli apre il Centro europeo per le app

Tim Cook: «L’Europa è la patria di alcuni degli sviluppatori più creativi al mondo, aiutiamo la prossima generazione di imprenditori in Italia». Renzi: 600 posti di lavoro di PAOLO OTTOLINA Quando era venuto in Italia a ottobre, il numero 1 di Apple Tim Cook (qui la sua intervista al Corriere) aveva lodato l’Italia, «un Paese che ha dimostrato come l’eccellenza ...

Tovább »

Quel padre in cerca di riscatto tra gli orrori della Storia

Quel padre in cerca di riscatto tra gli orrori della Storia

L’ungherese Nemes agli Oscar con il dramma di un ebreo collaborazionista di Paolo Mereghetti Una scena de «Il figlio di Saul» opera prima dell’ungheres e László Nemes. Primo da sinistra, il protagonista Géza Röhrig A volte i film chiedono allo spettatore di dare delle risposte sulle storie che raccontano, sulle ragioni che hanno spinto il regista a scegliere proprio quei ...

Tovább »

Emissioni non a norma, Renault potrebbe richiamare 700 mila auto

Emissioni non a norma, Renault potrebbe richiamare 700 mila auto

Ad annunciarlo il ministro dell’Ambiente Segolene Royal che ha spiegato che il colosso si è impegnato a richiamare 15mila autovetture, prima di immetterle sul mercato, per verifiche e controlli sul sistema di filtraggio. «E non è l’unica» aggiunge la Royal di Redazione Online (Reuters) La Renault richiamerà 15mila auto, prima di immetterle sul mercato, per regolare il motore. Ad annunciarlo ...

Tovább »

Acerra, schiantano auto incendiata contro ditta di pompe funebri

Acerra, schiantano auto incendiata contro ditta di pompe funebri

Avvertimento della camorra contro un’azienda: mesi fa un altro attentato, l’anno scorso il titolare aveva trovato un capretto impiccato all’ingresso di casa Un’auto incendiata contro l’ingresso di una ditta di pompe funebri. L’avvertimento camorristico ad Acerra: questa mattina all’alba il veicolo è stato schiantato contro l’ingresso dell’azienda. Che non è nuova ad atti intimidatori. Il mese scorso un episodio analogo ...

Tovább »

La cortesia istituzionale e il gioco di sponda di Lilli Gruber

La cortesia istituzionale e il gioco di sponda di Lilli Gruber

Lilli «la rossa» come la chiamavano in Rai non si espone mai, preferisce il gioco di sponda e il suo pensiero emerge dalle smorfiette e dai sorrisetti Giovedì Travaglio, come in certe trattorie gli gnocchi. Il salotto di Lilli Gruber è ben frequentato e tutti i giovedì, menù fisso, c’è Marco Travaglio. In un’epoca contorta e rumorosa, il salotto di ...

Tovább »

Sieropositivo infetta per vendetta decine di ragazzi con virus Hiv

Sieropositivo infetta per vendetta decine di ragazzi con virus Hiv

Arrestato un 55enne invalido civile, cercava le vittime su internet. Coinvolte altre quattro persone per prostituzione minorile. Il sindaco lancia un appello alle vittime di Wilma Petenzi e Lilina Golia Diagnosi: Hiv. È scritto nero su bianco sul certificato medico del 55enne arrestato dalla polizia locale di Montichiari diretta da Christian Leali per prostituzione minorile e tentate lesioni. Quel certificato ...

Tovább »

Niente turnover, nel 2016 l’età media dei dipendenti pubblici oltre i 50 anni

Niente turnover, nel 2016 l’età media dei dipendenti pubblici oltre i 50 anni

Pesa anche la stretta sui pensionamenti. Tra il 2001 e il 2014 è aumentata di 6 anni, da 43,5 a 49,2: per la Ragioneria dello Stato nel 2019 si supereranno i 53 anni di Redazione Economia L’età media dei dipendenti pubblici ha raggiunto nel 2014 i 49,2 anni, in aumento di quasi sei anni rispetto ai 43,5 del 2001. Lo ...

Tovább »

Renault e Fca affondano in Borsa Tra paure russe e nuovi scandali

Renault e Fca affondano in Borsa Tra paure russe e nuovi scandali

I titoli crollano rispettivamente del 20% e del 10% di fronte al calo (possibile) delle vendite sul mercato di Mosca. Ma per l’azienda di Marchionne pesano anche rumors americani su presunte irregolarità nelle immatricolazioni, mentre per il colosso francese si teme addirittura un dieselgate simile a quello di Volkswagen di Raffaella Polato Il carico da 90, quello che ha il ...

Tovább »

Iran, due navi Usa fermate nel Golfo Persico. Il Pentagono: «Rilasciatele immediatamente»

Iran, due navi Usa fermate nel Golfo Persico. Il Pentagono: «Rilasciatele immediatamente»

Iran, due navi Usa fermate nel Golfo Persico. Il Pentagono: «Rilasciatele immediatamente» Washington: perso il contatto con due imbarcazioni della Marina con a bordo 10 marinai. Kerry: «Si è trattato di un incidente». Teheran pronta alla liberazione Navi Usa durante un’esercitazione (Reuters) WASHINGTON – Un incidente che suona come una provocazione perché ha preceduto di qualche ora l’atteso e ultimo ...

Tovább »

Patrick Dempsey: 50 anni di fascino

Patrick Dempsey: 50 anni di fascino

In America è famoso soprattutto come filantropo, poi come pilota e infine come attore. Ma anche se forse non vincerà mai un Oscar, il dottor Sheperd di Grey’s Anatomy resta uno degli uomini più sexy del pianeta Dopo aver lasciato definitivamente all’undicesima stagione “Grey’s Anatomy”per il volere  di Shonda Rhimes  e aver spezzato il cuore di milioni di fan con la sua morte ...

Tovább »

Americani affascinati dal Vesuvio L’ambasciatore visita l’Osservatorio

Americani affascinati dal Vesuvio L’ambasciatore visita l’Osservatorio

Americani affascinati dal Vesuvio L’ambasciatore visita l’Osservatorio Il diplomatico Phillips: «Ho visto cose eccezionali». Poi Oplontis e il Serapeo di Eleonora Puntillo «Ho visto cose eccezionali, ringrazio fortemente per questo tour molto interessante»: è il saluto che l’ambasciatore degli Stati Uniti ha lasciato sul registro dei visitatori all’Osservatorio Vesuviano, iniziata ieri mattina in Sala monitoraggio di via Diocleziano a Napoli, ...

Tovább »

Come topi a Shuhada Street

Come topi a Shuhada Street Hebron . Shuhada Street, Via dei Martiri, un tempo arteria principale del centro di Hebron, oggi una strada fantasma. I negozi sono chiusi, tutto è fermo. Eppure in questa parte di Hebron risiedono oltre 20 mila palestinesi. Persone costrette a vivere come topi nelle case a causa dell’occupazione militare e delle imposizioni dei coloni israeliani Shuhada ...

Tovább »

Le infinite umanità di Pasolini

olasz

Le infinite umanità di Pasolini A teatro. Il Friuli dedica al poeta di Casarsa un ricco cartellone di iniziative che si apre con i due lavori di Virgilio Sieni e Giuseppe Battiston Fuga Pasolini © foto di Giovanni Chiarot Era annunciato che il quarantennale della morte violenta di Pasolini avrebbe suscitato ogni genere di ricordi e «celebrazioni». Ma bisogna anche ammettere ...

Tovább »

Bracciante morta, altre quattro persone indagate dalla procura di Trani

Caporalato. Sono il direttore di un’agenzia interinale di Noicattaro, un ragioniere e due donne Sono saliti a sette gli inda­gati dalla pro­cura di Trani nell’ambito delle inda­gini in corso sulla morte di Paola Cle­mente, la brac­ciante di 49 anni, ori­gi­na­ria di San Gior­gio Ionico in pro­vin­cia di Taranto, dece­duta dopo un malore men­tre, il 13 luglio scorso, era al lavoro nelle ...

Tovább »

Diritti sotto i piedi, cambia le tue scarpe

Diritti sotto i piedi, cambia le tue scarpe Storie. Nel mondo si producono 22 miliardi di calzature l’anno, soprattutto in Asia. Grazie anche ai bassi salari e al lavoro minorile. La Campagna «Change Your Shoes» prova ora a cambiare passo Le tipiche jutti del Punjab Emanuele Giordana Edizione del 10.09.2015 Pubblicato 9.9.2015, 23:58 Al bazar di Bom­bay, un paio di jutti ...

Tovább »

Musei, la Cgil verso lo sciopero

Musei, la Cgil verso lo sciopero Colosseo. Renzi insiste: «Mai più la cultura ostaggio dei sindacati». Bersani con i lavoratori. Salario accessorio dipendenti Mibact, sbloccati i fondi. Garante: sciopero, legge da modificare L’assemblea sin­da­cale che ha tenuto chiuso per tre ore Colos­seo, Fori impe­riali, Terme di Dio­cle­ziano e Ostia Antica ha sor­tito subito i suoi effetti, al pari di uno scio­pero: già ...

Tovább »

Reddito di cittadinanza? Roba da furbi

hirmagazin 2015 06 07 082043

«Il red­dito di cit­ta­di­nanza? È la cosa meno di sini­stra che esi­sta», «signi­fica negare il prin­ci­pio che l’Italia non è paese dei furbi ma chi lavora duro ce la può fare». Addi­rit­tura: «È inco­sti­tu­zio­nale». Renzi boc­cia il soste­gno al red­dito, nono­stante qual­cosa del genere esi­sta in 24 paesi euro­pei e anzi l’europarlamento da anni inviti i paesi a tro­vare forme di red­dito «in grado di ...

Tovább »

Mafia Capitale, Rodotà: «Siamo di fronte a un doppio stato con poteri extralegali»

hirmagazin 2015 06 05 093805

«Davanti ai nostri occhi si è aperto un abisso che la parola cor­ru­zione descrive solo par­zial­mente – afferma Ste­fano Rodotà – Mafia Capi­tale con­ferma l’esistenza di un sistema paral­lelo che per­mette solo ai poteri cri­mi­nali di approv­vi­gio­narsi alle risorse pub­bli­che per lucrare sugli immi­grati, sui rom, su tutti coloro che andreb­bero tute­lati con la soli­da­rietà pub­blica e civile. La soli­da­rietà si è capo­volta ...

Tovább »

Nonostante il Jobs Act il conto non torna

hirmagazin 2015 06 04 075904

Il lavoro a monetizzazione crescente. L’aumento dell’occupazione di aprile non coincide con un aumento del Pil e del reddito. C’è il rischio che l’Italia ripeta l’errore delle riforme del lavoro degli anni ’90: decontribuzione e aumento della precarietà non aumentano la competitività. E alla lunga ci rimettono sia lo stato che il sistema produttivo Pubblicato 3.6.2015, 23:56 Com­men­ta­tori e poli­tici plau­dono ...

Tovább »
WordPress Lightbox